TAG-Official-Timekeeper-white-new-250px

2016/05/14 10:00:00

I nostri sponsors

  • Proraso
  • Mini
  • TAG Heuer
  • Belstaff
  • Caffè Veloce
  • SBS
  • Di Traverso
  • DMD
  • Ethen
  • BMW Motorrad
  • Harley-Davidson
  • Moto Guzzi
  • Scrambler Ducati
  • Triumph
  • Yamaha

Cos'è The Reunion

“The Reunion” è il raduno dedicato a tutti gli appassionati di motociclette cafe racers, special (veramente speciali) e dallo stile classico.

La location che ospita l’evento è l’Autodromo Nazionale Monza, il luogo al mondo con più fascino per gli appassionati della velocità.

La partecipazione all’evento è gratuita, ma è necessario pagare l’accesso al circuito di Monza (€5 in loco).

Durante la giornata sarà possibile non solo assistere, ma anche partecipare, a una sfida di accelerazione 1 contro 1 a eliminazione diretta sull’ottavo di miglio… come si faceva 60 anni fa, fuori dai motorcycle bars inglesi. Solo che la cosa si svolgerà in tutta sicurezza sulla pista dell’alta velocità dell’Autodromo.

Ma The Reunion non è solo sfida e raduno, i migliori customizer esporranno le loro motociclette e parti speciali, ci saranno tanti club, mentre il sabato sera ci sarà una grande festa a base di rock’n’roll.

Come partecipare

Puoi partecipare in vari modi: da semplice spettatore, quindi goderti la giornata, facendoti un giro in moto per raggiungere l’Autodromo di Monza, assistere alla sfida di accelerazione, guardare tante belle motociclette dei partecipanti e degli espositori e per finire berti una birretta mentre ascolti del buon rock’n’roll. Per entrare nel paddock con la moto devi registrarti. Come? Semplice, clicca qui!

Oppure, se hai una moto idonea e vuoi partecipare anche tu alla sfida, puoi tranquillamente inviare la tua candidatura. Clicca qui per avere maggiori info e inviare la tua candidatura.

Se invece realizzi delle moto bellissime e vuoi mostrarle agli altri o hai qualcosa da vendere che può interessare i partecipanti, puoi prendere uno spazio che viene fornito già di gazebo (dim. 5×3 mt, 15mq). Clicca qui per avere maggiori info e richiedere uno spazio. Il numero di spazi è limitato e considerato l’unicità dell’evento ci aspettiamo molte richieste. L’anno scorso gli spazi sono terminati in meno di due settimane ed è per questo che ti chiediamo di inviare la tua richiesta al più presto.

La Sprint Race

La Sprint Race è una sfida di 200 metri circa (per l’esattezza 1/8 di miglio) a tutto gas, 1 contro 1, a eliminazione diretta, che si svolge sia sul circuito dell’Alta Velocità che sul rettilineo delle Tribune (quello della Formula 1 per intenderci) dell’Autodromo Nazionale di Monza.

Clicca qui per scoprire tutti i dettagli

The first motorcycle race began when the second motorcycle was built.

I numeri della prima edizione (9 maggio 2015)

0
Partecipanti
0
Motociclette
0
Concorrenti
0
Sponsors
0
Espositori
0
Premi
Abbiamo ascoltato i vostri commenti, apprezzato i vostri complimenti, fatto tesoro dei vostri consigli e nel 2016 torniamo con tante novità e un palinsesto sempre più ricco.

Quest'anno più giorni, più moto, più gare, più premi, più spazio, più special.

Cosa hanno detto di noi

  • È stato un piacere partecipare a The Reunion che ha rappresentato un buon esempio di come possa essere sfruttata la storica ambientazione del circuito di Monza per promuovere anche in Italia un certo tipo di cultura motociclistica.

    Un plauso all’organizzazione quindi ed uno sprone a tutti perché si possa utilizzare al meglio un palcoscenico come il circuito di Monza che solo noi abbiamo la fortuna di avere.

    Bruno Bernardelle
    Bruno Bernardelle
    Kineo
  • Proraso è fiero di partecipare a questo evento unico nel suo genere che già dalla prima edizione ha ottenuto un successo travolgente.

    La barberia allestita all’interno dei box, ha contribuito a creare quell’atmosfera autentica ed elegante che solo le moto e i bikers con un certo stile sanno offrire.

    Camilla Buzzi
    Camilla Buzzi
    Proraso
  • Spesso succede che la passione spinga le persone ad andare oltre ogni più fervida immaginazione. The Reunion è un esempio chiarissimo di questo. Qualche anno fa non avremmo pensato che in Italia ci si potesse trovare in così tanti, migliaia di persone, a celebrare il nostro amore per le moto.

    E poi diciamocelo, fare gli “spari” nel tempio della velocità è una vera figata.

    In Benzin Veritas.

    Filippo Bassoli
    Filippo Bassoli
    Deus Ex Machina
  • The Reunion è stato uno dei fiori all’occhiello delle iniziative che abbiamo voluto intraprendere per riportare i motociclisti nel Tempio della Velocità.

    Più di cinquemila persone hanno risposto con entusiasmo a questa sfida, affollando la pista e il paddock con i modelli più belli e ricercati di café racer, special e classic bike. Nei box si respirava un’autentica passione per tutto ciò che riguarda il mondo delle moto.

    Sono convinto che la seconda edizione sarà ancor più partecipata e The Reunion diverrà ben presto uno dei tanti eventi ricorrenti, imprescindibili per il nostro calendario.

    Francesco Ferri
    Francesco Ferri
    Autodromo Nazionale Monza
  • The Reunion è un evento poliedrico e unico nel suo genere: l’atmosfera dell’Autodromo di Monza ne conferisce l’autorevolezza e ci riporta alla storia dei grandi piloti italiani, ma al tempo stesso ci si sente tra amici.

    E l’amicizia e la sportività restano anche nella gara di accelerazione sull’ottavo di miglio, dove il vero piacere è partecipare.

    Le bellissime moto d’epoca e custom insieme alla presenza di grandi marchi, ci ricordano che The Reunion è un evento per grandi appassionati. Da non perdere.

    Roberto Parodi
    Roberto Parodi
    Scrittore
  • La presenza di Yamaha alla prima edizione di “The Reunion” ci ha permesso di offrire grande visibilità alla nostra gamma di moto Sport Heritage e ai progetti Yard Built (“special” customizzate dai migliori bikemakers del mondo) entrando in contatto con un folto pubblico di appassionati, in una cornice dal fascino unico.

    È stato un buon momento per incontrare amici, clienti e potenziali tali, con cui abbiamo condiviso la nostra passione verso questo incredibile mondo.

    Roberto Basile
    Roberto Basile
    Yamaha Motor Europe
  • Una manifestazione divertente, senza spocchia, che funziona e che aggrega chi davvero ama le moto e la gente.

    Quando il lavoro riesce a diventare piacere!

    Bruno Ricci
    Bruno Ricci
    Moto Guzzi

Il Team

Matteo Adreani

Il tuttofare

Paolo Sormani

Il reporter

Giulia Marrone & Alessia Cattelan

Le ladies della comunicazione

Gloria Formenti

La web lady

Ride fast on empty streets with nothing in mind except falling in love and not getting arrested.

Il Blog

The Reunion 2016, tutti (i) vincitori!

The Reunion 2016, tutti (i) vincitori!

Abbiamo fatto il pieno. Pieno di gente, di sole. Pieno di stand, di belle moto, di voglia di giocare. Di emozioni, tante. E di correre, andare veloci. The Reunion 2016 ha fatto il pieno di tutto quello che abbiamo voluto e inseguito per un anno. Dopo una settimana di tregenda, di scrosci e di freddo, gli dèi del tempo e della velocità hanno sorriso sull'Autodromo Nazionale di Monza regalandoci un weekend estivo insperato - da lassù qualcuno ci ha amato.…

Dino Romano contro Benedetta Zaccherini: la sfida!

Dino Romano contro Benedetta Zaccherini: la sfida!

Stanno piovendo rane sul parco di Monza in questi giorni, ma la temperatura dell'asfalto dell'Autodromo continua a salire. Mancano un paio di giorni al weekend delle sfide. Anzi della Sfida, con la esse maiuscola. Quella fra Dino Romano e Benedetta Zaccherini: tre su cinque sprint sui duecento metri del Catino dell'alta velocità. Dopo il primo turno della TAG Heuer Sprint Race, sabato pomeriggio arriverà la grande rivincita di quella che li ha messi di fronte per caso, nella prima Reunion…

Let there be rock!

Let there be rock!

Cos'è una festa senza musica? Me le ricordo ancora, quelle della scuola media. Con lo stereo di papà, l'amplificatore con le lancette che ballavano e il nome PAOLO'S scritto a biro sulla copertina  del 45 giri di My Sharona degli Knack. Abbiamo un'età, che ci volete fare. Però aiuta. A sapere che, tipo, c'era (e c'è ancora) un'americana, Bobbie Gentry che cantava un pezzo fottutamente irresistibile. Roba del 1968. Si chiamava, indovinate, "Reunion". Allora ho pensato: nulla arriva veramente per…

Prove di record

Prove di record

Pronti? Prontissimi! Sicuri? Beh, quasi. Manca un mese e spiccioli ormai. Ci sarebbe ancora da verificare la messa a punto. Magari un'ingrassatina alla carburazione, per accordarla agli scarichi che più liberi non si può. E i rapporti? Un dente in più alla corona, due denti. No, meglio una dentiera completa. Ci vuole ripresa, ci vuole. Tanto spunto, perché lo spuntino conta niente quando il rettifilo dell'Anello ad alta velocità è apparecchiato per le grandi occasioni e il pubblico intorno grida…

Lotta nel fango: arriva la Belstaff Dirt Race

Lotta nel fango: arriva la Belstaff Dirt Race

Ci sono due modi per sfidarsi correndo. Si fa a chi arriva prima da qui a lì. Oppure ci si insegue girando in tondo. Lo sanno anche i bambini. Forse è per questo che come si divertono loro... Però dentro, da qualche parte, un po' del bambino rimane sempre. Basta saper cercare bene. L'abbiamo detto tante volte, per noi The Reunion è insieme un gioco e una sfida. Ecco perché quest'anno abbiamo deciso di raddoppiare tutto. Sì certo, il divertimento,…

Logo! Logo! Logo!

Logo! Logo! Logo!

Le parole sono importanti per capire le cose e le persone. Vedi alla parola logo, per esempio. Un biglietto da visita che ci precede. Nel gettare le basi di The Reunion 2016, con Matteo ci siamo subito trovati d'accordo: la seconda edizione va festeggiata con un logo dedicato, nuovo di zecca. Io sono una capra a disegnare, tu? "Ah, io l'ho fatto con Word". Così ci siamo scambiati le figurine dei nostri artisti preferiti, abbiamo googolato ai cinque angoli del…