The Reunion è stato uno dei fiori all’occhiello delle iniziative che abbiamo voluto intraprendere per riportare i motociclisti nel Tempio della Velocità.

Più di cinquemila persone hanno risposto con entusiasmo a questa sfida, affollando la pista e il paddock con i modelli più belli e ricercati di café racer, special e classic bike. Nei box si respirava un’autentica passione per tutto ciò che riguarda il mondo delle moto.

Sono convinto che la seconda edizione sarà ancor più partecipata e The Reunion diverrà ben presto uno dei tanti eventi ricorrenti, imprescindibili per il nostro calendario.